Casa? La costruisco con la canapa

Novità nel settore dell’eco-edilizia. Da due anni a questa parte si sta studiando il modo di utilizzare la canapa per costruire abitazioni. Questa pianta “ecologica” può essere piantata su un ettaro di terreno, è facilmente assemblabile e le emissioni di carbonio non superano i 110 kg al metro cubo. Ma chi l’ha detto che una […]

Novità nel settore dell’eco-edilizia. Da due anni a questa parte si sta studiando il modo di utilizzare la canapa per costruire abitazioni. Questa pianta “ecologica” può essere piantata su un ettaro di terreno, è facilmente assemblabile e le emissioni di carbonio non superano i 110 kg al metro cubo.

Ma chi l’ha detto che una casa debba essere realizzata con gesso, mattoni, vernice e cemento? Tra i materiali ecologici di nuova generazione c’è anche la canapa, una pianta che fino ad oggi è stata usata per realizzare tanti tipi di prodotti, ma mai si era pensato potesse servire a costruire un’abitazione. La studiosa Klara Marosszeky, da circa due anni sta concentrando le sue energie ad analizzare la tecnica di lavorazione di una canapa coltivata in Australia, che a quanto pare è facilmente lavorabile.

Secondo Klara, è possibile ricavare la muratura mescolando il gambo della pianta con calce ed intonaco. Tale processo, chiamato “decorticazione” sarebbe in grado di fornire una base di canapa da utilizzare per la costruzione di abitazioni. Utilizzare la canapa come base per materiale da costruzione permette di avere un prodotto con poca energia incorporata, e facile da assemblare. Infatti non c’è bisogno di metterla ad incastro come i mattoni, e di conseguenza i tempi si riducono.

La vostra casa può essere pronta in soli quattro giorni. Per spiegare nei dettagli il procedimento di lavorazione Klara ha pubblicato un e-book, intitolato “Costruire una casa di canapa”. Insieme ad un altro esperto della materia, Paul Benhaim, Klara girerà prima l’Australia e poi l’America, per tenere seminari e conferenze sull’argomento. Non sono ancora previste tappe in Europa. I vantaggi di una costruzione con materiali ottenuti dalla canapa sono: solidità e tempi inferiori di costruzione, risparmio sul prezzo e abitazioni più ecologiche e rispettose dell’ambiente. Vi sembra poco?



Potreste trovare interessanti anche questi articoli:

  • Purtroppo non ci sono notizie correlate




Lascia una risposta

Si prega di inserire solo commenti inerenti l'articolo e l'argomento trattato.