Ricette per un dolce San Valentino

Cosa c’è di meglio che un gustoso dolce al cioccolato per festeggiare il vostro San Valentino?
Alcune ricette sono davvero semplici da realizzare e daranno un tocco speciale e di dolcezza alla vostra romantica serata.

Il dolce è sicuramente la ‘ciliegina sulla torta’ di una romantica cena di San Valentino. Niente di più semplice che farlo da soli in casa, scegliendo un ingrediente perfetto per la festa degli innamorati: il cioccolato ( che sembra abbia anche poteri afrodisiaci ). Vi proponiamo qualche ricetta davvero gustosa per concludere in bellezza la vostra cena d’amore.

La prima ricetta è davvero semplice e carina soprattutto se decidere di dare una forma a cuore alle vostre tartellette.

Tartellette al cioccolato

Ingredienti: Burro 90 gr.; Cacao Amaro in polvere 30 gr.; Farina 150 gr., 3 Tuorli; Zucchero 60 gr.; Panna Fresca 150 ml.; Cioccolato 200 gr.

Preparazione: Prendete una ciotola e mettete la farina, il cacao, il burro ammorbidito, lo zucchero ed il tuorlo, impastate bene fino ad avere un composto omogeneo, fate una palla, avvolgetela con la pellicola e fate riposare l’impasto in frigorifero per 30 minuti.

Stendete il composto con il mattarello e formate una sfoglia sottile circa 3-4 mm, prendete degli stampi per le tartellette, imburrateli e infarinateli e mettete dentro la sfoglia. Cuocete le tartellette in forno preriscaldato a 180°C per 10 minuti, poi fateli raffreddare e sformateli.

Nel frattempo tagliate il cioccolato a pezzetti e scioglietelo a bagnomaria con la panna, mescolate e poi usate questa crema per farcire le tartellette.

La presentazione del dolce di San Valentino è sicuramente molto importante ed è molto bella l’ idea di portare in tavola dei bicchieri carini colmi di cioccolati , per dare un tocco ancora più dolce e speciale alla vostra cena.

Mini soufflé al cioccolato nel bicchiere

Ingredienti 15 g di farina; 60 g di zucchero; 1 dl di latte; 2 uova; mezzo albume; 70 g di cioccolato fondente; 15 g di burro; sale

Preparazione
Prendete due bicchieri che possano andare in forno, abbastanza carini da portare in tavola, imburrateli e poi cospargeteli con 10 gr di zucchero. Separate i tuorli dagli albumi, battete i tuorli con lo zucchero fino ad avere un composto gonfio e spumoso, aggiungete il burro fuso, la farina ed il latte tiepido, mescolate e cuocete a fiamma bassa per circa 4 minuti, mescolando in continuazione, poi aggiungete il cioccolato e fatelo sciogliere.

In un’altra ciotola montate gli albumi a neve con un pizzico di sale, usate la frusta elettrica. Incorporate gli albumi al composto con il cioccolato e mescolate solo dal basso verso l’alto in modo che non si smonti la preparazione.

Distribuite questa crema dentro i bicchierini, livellateli con il dorso di un cucchiaio e poi cuoceteli a bagnomaria in forno preriscaldato a 200°C per circa 25 minuti. Per cuocere a bagnomaria dovete prendere una teglia grande, coprirla di acqua e mettere dentro i bicchierini. Evitate accuratamente che l’acqua sia troppo alta e rischi di entrare nei bicchierini del soufflé.

Quest’ ultima ricetta è un po’ più particolare ma vale sicuramente la pena provarla. Il budino cioccolato e coulis di lamponi, è un dessert prezioso, dal gusto un po’ aspro ma nel complesso armonioso. Il cioccolato è accompagnato da una coulis di lamponi, una salsa a base di frutta, che conferisce a questo dolce un sapore davvero originale.

BUDINO CIOCCOLATO E COULIS DI LAMPONI

Ingredienti ( per 2 budini ): Burro 40 gr.; Cioccolato Fondente 80 gr.; Latte Fresco Intero 200 ml.; Maizena 30 gr.; Zucchero 80 gr.  Per la coulis: Burro 30 gr.; Fragole 150 gr.; Lamponi 100 gr.; Scorza grattugiata di mezzo limone; Zucchero 50 gr. Per Guarnire: qualche fogliolina di Menta; Panna montata Fresca; 2 Waffle o Biscotti.

Preparazione:

Mettete in un pentolino lo zucchero, il butto e il cioccolato a pezzetti,   e lasciate sciogliere il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Nel frattempo sciogliete la maizena nel latte freddo, ed aggiungetela al composto di cioccolato; portate ed ebollizione e lasciate cuocere sempre mescolando per qualche minuto fino a fare addensare il composto.

Trasferite il preparato negli stampini scegliendo tra questi due differenti metodi: se volete servire il vostro budino in una coppetta, versate dentro il composto e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 4 ore. Se, invece, preferite portare in tavola il vostro budino su un piattino, scegliete uno stampino morbido in silicone, ungetelo con dell’olio di semi molto leggero (ad esempio l’olio di mandorle) prima di versarci il composto (6) e lasciatelo congelare per un paio d’ore.  Quindi sformatelo nel piattino ancora congelato.

Preparate la coulis di frutti di bosco ricordandovi di conservare 4 lamponi e 4 fragole, che vi serviranno per guarnire il piatto. Fate sciogliere in una padella il burro con lo zucchero, aggiungete i lamponi e le fragole tagliate in quattro parti e lasciate cuocere per circa10 minuti a fuoco dolce fino a quando la frutta non si sarà disfatta. A pochi minuti dalla fine cottura, aggiungete la buccia grattugiata del limone.

Passate la salsa ancora calda al setaccio raccogliendo in una piccola ciotola la vostra coulis pronta per essere servita. Sfornate il budino sul piatto e guarnitelo a piacere; perfetti la panna e la menta e due biscotti, come dei buonissimi waffle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *