Samsung Galaxy Tab 10.1: il video con Android 3.0 Honeycomb

Il prossimo 22 marzo Samsung presenterà ufficialmente il suo nuovo tablet, il Samsung Galaxy Tab 10.1, successore del primo Samsung Galaxy Tab, con alcuni aggiornamenti hardware e soprattutto con una novità software, il sistema operativo Android 3.0 Honeycomb, appositamente creato per funzionare con questo genere di dispositivi. Sono gli stessi suoi creatori a pensare che il nuovo tablet di Samsung, il Galaxy Tab 10.1 non sia all’altezza dell’iPad 2; eppure le buone qualità in questo dispositivo non sembrano mancare. Le specifiche tecniche non sono ancora completamente note, ma sappiamo già che lo schermo da 10.1 pollici nonostante uno spessore più

Il prossimo 22 marzo Samsung presenterà ufficialmente il suo nuovo tablet, il Samsung Galaxy Tab 10.1, successore del primo Samsung Galaxy Tab, con alcuni aggiornamenti hardware e soprattutto con una novità software, il sistema operativo Android 3.0 Honeycomb, appositamente creato per funzionare con questo genere di dispositivi.


Sono gli stessi suoi creatori a pensare che il nuovo tablet di Samsung, il Galaxy Tab 10.1 non sia all’altezza dell’iPad 2; eppure le buone qualità in questo dispositivo non sembrano mancare.

Le specifiche tecniche non sono ancora completamente note, ma sappiamo già che lo schermo da 10.1 pollici nonostante uno spessore più consistente rispetto all’iPad 2, peserà di meno, con 599 grammi.

Inoltre il processore dual core a 1 GHz e la fotocamera posteriore da 8 megapixel sembrano promettere ottime prestazioni.

Nel video di seguito, che mostra il nuovo tablet in azione con il sistema operativo Android 3.0 Honeycomb, il Galaxy Tab 10.1 si comporta piuttosto bene, garantendo fluidità nelle operazioni e una visione di filmati full hd niente male; anche la risoluzione delle immagini scattate con la fotocamera sembrano buone.

Il dato che veramente manca per capire come e se confrontare i due tablet più attesi del momento, è il prezzo: quello del Samsung Galaxy Tab 10.1 non è infatti ancora noto e potrebbe risultare fondamentale a questo punto per decretarne o meno il successo. Sappiamo solo con certezza che il nuovo tablet sudcoreano arriverà in Italia inizialmente in esclusiva con Vodafone, come si può notare dall’immagine.

Non ci resta che aspettare ancora qualche giorno per conoscere i particolari che rimangono ancora oscuri e decidere poi se sia meglio l’iPad 2 o il Samsung Galaxy Tab 10.1.

Ma ho come la sensazione che la scelta non si baserà soltanto sulle effettive prestazioni e sul costo, ma anche sull’affetto verso l’uno o l’altro marchio. I fan di Apple infatti sono sempre più numerosi; di pari passo dunque, aumentano anche i potenziali “nemici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *