Notion Ink Adam: ecco i video demo del nuovo tablet con display Pixel Qi

Notion Ink ha finalmente prodotto due video demo per presentare le funzionalità del nuovo e attesissimo tablet Adam, che vanta uno schermo Pixel Qi opzionale. Si tratta di una novità nel panorama del settore tablet, e non solo: per la prima volta infatti un dispositivo di uso quotidiano e portatile, sarà dotato di display touchscreen Pixel Qi da 10.1 pollici con risoluzione di 1024 x 600, se lo si desidera. Tale display permette di attivare la modalità di retroilluminazione per gli ambienti chiusi, mentre quella e-ink rimane possibile da utilizzare all’aperto, soprattutto in situazioni di piena luce, oltre che per

Notion Ink ha finalmente prodotto due video demo per presentare le funzionalità del nuovo e attesissimo tablet Adam, che vanta uno schermo Pixel Qi opzionale.


Si tratta di una novità nel panorama del settore tablet, e non solo: per la prima volta infatti un dispositivo di uso quotidiano e portatile, sarà dotato di display touchscreen Pixel Qi da 10.1 pollici con risoluzione di 1024 x 600, se lo si desidera.

Tale display permette di attivare la modalità di retroilluminazione per gli ambienti chiusi, mentre quella e-ink rimane possibile da utilizzare all’aperto, soprattutto in situazioni di piena luce, oltre che per non stancare gli occhi mentre si leggono ad esempio gli ebook.

Le configurazioni possibili comunque possono prevedere anche l’implementazione di un semplice display LCD.

Le altre caratteristiche del Notion Ink Adam comprendono un processore NVIDIA Tegra 2 costituito da un Cortex A9 dual core, fotocamera da 3.2 megapixel che può ruotare di 180 gradi, 16 GB di memoria eMMC espandibili tramite schede SD, uscita video HDMI a 1080p, due porte USB,  accelerometro, ricevitore GPS, Bluetooth, WiFi e 3G opzionale.

Con misure pari a 239 x 158 x 14 mm e peso pari a 650 grammi, il Notion Ink Adam è equipaggiato anche con un touchpad posteriore, utile quando si utilizza il dispositivo come ebook reader.

Nei video le funzionalità del nuovo tablet sembrano davvero ottime.

Il sistema operativo sarà probabilmente Android Gingerbread, oppure Android Froyo con aggiornamento subito disponibile per gli acquirenti.

Probabilmente la versione più appetibile del tablet, fornita con display Pixel Qi, wi-fi e 3G sarà venduta a circa 400 euro, tasse escluse.

Attualmente Adam è preordinabile sul sito di Notion Ink, anche se le versioni più convincenti sono già andate a ruba.

Non aspettiamo altro che di vederlo anche qui in Italia, perchè nonostante l’esclusione delle tasse, i prezzi sembrano comunque buoni e soprattutto le caratteristiche davvero ghiotte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *