Frullatore: uso

Il frullatore è un elettrodomestico che troviamo in quasi tutte le case. Non sono molti coloro che usano il frullatore, e che ne conoscono le varie potenzialità. Leggendo questo articolo scoprirete la storia del frullatore, e avrete tante idee creative per usarlo nel migliore di modi, e potrete anche scoprire molti siti che parlano di questo elettrodomestico così particolare. Quasi tutti ne possiedono uno, ma non sono tanti quelli che ne conoscono realmente le caratteristiche e le funzioni. Sono molti coloro che lo usano nel modo errato. Il frullatore è quasi sempre un regalo gradito. E’ spesso conservato all’ interno

Frullatore: uso

Il frullatore è un elettrodomestico che troviamo in quasi tutte le case. Non sono molti coloro che usano il frullatore, e che ne conoscono le varie potenzialità. Leggendo questo articolo scoprirete la storia del frullatore, e avrete tante idee creative per usarlo nel migliore di modi, e potrete anche scoprire molti siti che parlano di questo elettrodomestico così particolare. Quasi tutti ne possiedono uno, ma non sono tanti quelli che ne conoscono realmente le caratteristiche e le funzioni. Sono molti coloro che lo usano nel modo errato. Il frullatore è quasi sempre un regalo gradito. E’ spesso conservato all’ interno di un pensile, assolutamente inutilizzato.

A che serve il frullatore

Le funzioni del frullatore, sono davvero tante, e variano in base al modello, e agli accessori disponibili. Quando e dove nasce il frullatore? Come per ogni elettrodomestico, anche il frullatore, era nei primi tempi molto rudimentale. Nel 1922  Stephen Poplawski, della ditta Stevens Elettric Company, creò un miscelatore. Dieci anni dopo, Fred Osius apportò delle modifiche al miscelatore, e lo trasformò in un frullatore. Il prodotto venne brevettato, Fred Osius, prima di introdurlo sul mercato si associò a Fred Waring.

L’imprenditore investì venticinquemila dollari, ma dopo soltanto un paio di anni, presentò da solo un nuovo modello. Nel 1937 nacque il Miracle Mixer, che venne chiamato “Blender”. Era disponibile in commercio ad un prezzo di circa ventinove dollari. Il “Blender” era adorato dalle casalinghe, e non solo. Jonas Salk, un dottore, usò il blender, per degli studi scientifici. L’esperto realizzò un vaccino che è oggi obbligatorio: il vaccino contro la poliomielite, chiamato anche vaccino di Salk.

Negli anni successivi alla seconda guerra mondiale, il blender era il prodotto maggiormente venduto; da quando venne inventato, fino al 1954, furono venduti circa un milione di pezzi. Con gli anni subì delle modifiche che seguirono ovviamente l’ innovazione tecnologica. Troviamo oggi, centinaia di modelli e marchi, a prezzi accessibili.

Uso in cucina

Qual’ è la funzione del frullatore? Se avete figli piccoli, userete questo elettrodomestico quasi ogni giorno. Con il frullatore è infatti possibile preparare: passati di verdura e frullati di frutta. Ci sono anche altri elettrodomestici in grado di fare ciò, ma sicuramente il frullatore è il migliore. Il frullatore può avere due o tre velocità da utilizzare a seconda delle necessità. Il frullatore ha la forma di un cono ed è usato non solo per preparare il cibo dei bimbi, ma in generale per tutta la famiglia.

Pensate a dei freschi frullati o frappé di frutta, ed ai passati di verdure. Il frullatore è veloce da usare e vi permetterà di risparmiare tempo prezioso. Ci sono anche alcuni modelli differenti, come ad esempio il frullatore ad immersione. La differenza tra questi frullatori, e quelli tradizionali, è che i primi non hanno un coperchio. Questi modelli sono perfetti per i passati, e le puree di verdura, creare un minestrone con verdure invisibili. I bambini che non amano le verdure, mangeranno sicuramente il vostro minestrone !!

Un altro frullatore è quello che ha delle dimensioni ed una capienza ridotta: è perfetto per preparare le pappe dei bambini. Vi mostreremo di seguito, come usare il frullatore. Il frullatore va usato soltanto con il coperchio ( a meno che non stiate usando un frullatore ad immersione ); oggi per offrire una maggiore sicurezza, i frullatori non chiusi, non funzionano.. Di solito la chiusura è ad incastro, e si parte da una velocità bassa, aumentando man mano a seconda di quello che state preparando.

Non sottovalutate la manutenzione, ed un corretto utilizzo. Rispettate le giuste manovre, leggete con attenzione le istruzioni per l’ uso, che devono essere chiare, semplici e soprattutto in italiano. Il frullatore è come ogni elettrodomestico, provvisto di garanzia; conservate lo scontrino.

Migliore impiego del frullatore

Il frullatore come già detto, è indispensabile in cucina. Se leggendo questa guida, vi siete accorti di non averlo usato molto, è arrivato il momento di cominciare a farlo. E’ un’ottima idea regalo, ovviamente per chi non ne possiede già uno. Vi presentiamo qui di seguito alcune utili ricette.

Pappa svezzamento

Se il vostro bambino è piccolo, sicuramente userete il frullatore sempre. Per preparare le prime pappe scegliete un modello di dimensioni ridotte. Per la classica preparazione preparate il brodo vegetale cuocendo una carota, una zucchina e una patata. Filtrate il brodo dove cuocerete per pochi minuti (in base a quanto riportato sulla confezione) un cucchiaino di pastina. Aggiungete alla pastina le verdure passate. Chi non ha il frullatore, le schiaccia di solito con la forchetta, ma il risultato non è lo stesso. Utilizzando il frullatore la purea sarà omogenea, e gustosa. Se volete, potreste aggiungere un formaggino. La purea sarà davvero perfetta. Preparare la pastina e sciogliervi dentro il formaggino, non è lo stesso. Se non ci credete provate!!!

Frappè

Il frullatore può essere ovviamente usato anche quando non vi sono bambini in casa. E’ perfetto soprattutto nella stagione estiva, in cui potrete preparare degli ottimi frappé di frutta. Il frullatore migliore da usare è quello standard. E’ necessario infatti vi sia una lama per tritare il ghiaccio, e la possibilità di selezionare la giusta velocità. Aggiungete una banana a tocchetti e frullate il tutto. Il vostro frappé alla banana sarà pronto in pochi istanti ed otterrete un risultato assolutamente delizioso. Potrete, ovviamente scegliere di creare altri frappè cambiando semplicemente il frutto che userete.

Siti internet suggeriti

Di seguito vi presentiamo alcuni siti che si occupano di ricette di cucina da preparare usando il frullatore. Scoprirete moltissime novità, e ricette gustose!

Ricette Cucina
http://www.ricette-cucina.eu/consigli-suggerimenti/le-ricette-del-frullatore.htm
Più di venti ricette di frullati , frappé, e cocktail da preparare utilizzando il frullatore. Frullati semplici come quelli alla banana o alla fragola; frullati particolari di pomodoro o di frutta con il thé. Troverete moltissimi consigli per utilizzare al meglio il vostro frullatore.

Sottocoperta
http://www.sottocoperta.net/cucina/menu/frullati_estate.htm
Sottocoperta, vi regala tante ricette per preparare gustose ricette con il vostro frullatore. Avrete accanto alle spiegazioni, un’immagine del risultato.

Cookaround
http://www.cookaround.com/yabbse1/index.php
Un forum che parla di cucina; tante ricette complete di immagini. Troverete una sezione dedicata agli eventi italiani. Il forum ha oltre mille utenti. Se desiderate partecipare, dovrete soltanto iscrivervi alla community.

Forum Cucina
http://www.forumdicucina.com/
Cliccando sui vari link, accederete ai vari forum di cucina. Potrete in questo modo scoprire tante ricette interessanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *