UBroker e ScelgoZero, l’innovazione azzera le bollette

Risparmiare sui costi delle utenze domestiche è, da molto tempo ormai, un’esigenza vera e propria per poter arrivare a fine mese in tranquillità. Le proposte presenti sul web sono molteplici, ci sono siti che offrono comparazioni sulle tariffe più convenienti, aziende (anche grandi brand) che propongono impianti di energie rinnovabili da installare sul proprio tetto per abbattere i costi. Pochi tuttavia sanno che c’è un modo per azzerare letteralmente i costi delle proprie bollette. Certamente molti saranno increduli di fronte un’evenienza simile e si chiederanno dove sia la “fregatura”, o si temeranno i costi di installazione, come nel caso dei pannelli fotovoltaici, che potrebbero essere eccessivi e sconvenienti. Oggi però, grazie uBroker, la situazione del mercato è completamente cambiata.

ubroker

Di cosa si parla?

Si sta parlando di un’idea per molti aspetti geniale, totalmente made in Italy, che nel giro di pochi mesi ha moltiplicato le sue utenze del 300%. In molti infatti sono stati colpiti positivamente dalle opportunità offerte da uBroker. Ma andiamo per step: cos’è uBroker?

Parliamo di un fornitore di gas e luce, che di base non propone tariffe particolarmente più economiche o più costose rispetto ai nomi più noti. Infatti, ponendo come esempio il classico pagamento bimestrale di un privato di circa sessanta Euro mensili, la tariffa proposta da uBroker non sarà particolarmente più conveniente rispetto ai principali competitors più conosciuti che riempiono gli intervalli di pubblicità in televisione di offerte che spesso sono uno specchio per le allodole.

Proprio di pubblicità infatti si deve parlare: uBroker non investe nella pubblicità per avere clienti, o meglio non paga televisioni, siti web o altre piattaforme per proporre uno slogan accattivante, ma si basa sulla condivisione tramite i social, ed il beneficio immediato di tutto ciò non sarà soltanto relativo alle maggiori utenze, e quindi guadagni della ditta, ma proprio a quanto i privati potranno risparmiare.

Per spiegare bene il concetto, ed entrare nel merito della questione cui si faceva cenno a monte, sarà necessario introdurre l’innovativa soluzione offerta dal servizio di uBroker chiamato ScelgoZero.

Cos’è ScelgoZero?

ScelgoZero è definibile di fatto come un Social Utility Network: cosa vuol dire? Basterà tradurre i tre termini per comprendere di cosa si stia parlando. Si fa riferimento ai social network ed alle utility, inteso come utenze domestiche. Di fatto la tariffa proposta da uBroker diventerà conveniente, senza pari, proprio grazie al sistema ScelgoZero, il quale, realmente, porterà a scegliere di pagare le proprie utenze gas e luce esattamente zero Euro.

Il funzionamento è legato ad un sistema di condivisione: come si diceva uBroker non investe sulla pubblicità in tv, ma sulla possibilità di farsene tramite gli utenti, offrendo dei benefici permanenti. Ponendo il solito contratto di partenza per un privato (ma è possibile anche per un’azienda, e le possibilità di risparmio aumentano esponenzialmente i quei casi) di sessanta euro bimestrali, si avrà la possibilità di scalare dalla propria bolletta somme di denaro legate al numero di utenze che tra amici e conoscenze si è riusciti a portare a sottoscrivere un contratto con uBroker.

Condividendo i servizi di uBroker con i propri amici si potrà arrivare a ridurre in breve di un 20% il costo dell’intera bolletta, ed estendendo il tutto a conoscenti e parenti addirittura a scalare somme di denaro fino ad azzerare totalmente il costo delle proprie utenze. Proprio come si farebbe con un normale social network nella condivisione dei propri contenuti, il maggior numero di utenze condivise permetterà risparmi maggiori e la cosa più interessante è legata al fatto che il tutto sia permanente: una volta azzerato o ridotto il costo della propria bolletta, il prezzo resterà sempre quello per tutta la durata della sottoscrizione del contratto.

Funziona davvero?

Molti si chiedono, in particolare navigando sui principali forum di discussioni pubbliche sul tema, se ScelgoZero funziona davvero o se si tratti solo di una trovata. Si può affermare senza alcun problema che i risparmi raggiunti da tutti gli utenti di uBroker sono assolutamente reali, riscontrabili sulle fatture e realmente permanenti. Come si diceva infatti, un’azienda in crescita come uBroker, non investendo ingenti somme sulle pubblicità, può permettersi di investire facendo realmente risparmiare i propri clienti.

Quindi non solo gli utenti beneficeranno di ScelgoZero, ma anche la uBroker stesso, permettendo una soddisfazione reciproca e costante. L’affidabilità sarà dunque totale, perché è per il bene comune tra fornitore e cliente che tale proposta è stata pensata. Il tutto sarà verificato giornalmente, ed in ogni momento, “smart” è un altro concetto direttamente legato ai servizi offerti da uBroker: le fatture, i bonus, i risparmi ottenuti, saranno tutti visualizzabili in ogni momento dal profilo utente presente sulla piattaforma online. Un vero e proprio social network in cui scorrere i propri storici dei pagamenti, le condivisioni ed i risultati ottenuti, il risparmio quindi sarà sempre monitorato in presa diretta dal singolo utente, proprio con le medesime modalità con cui si controlla lo stato di viralità del proprio post o contenuto sui principali social. Con costi di attivazione nulli, alcuna spesa di installazione di particolari impianti, ed un’affidabilità totale, uBroker si dimostra forse il fornitore di gas e luce più conveniente presente sul mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *