Pannelli solari al silicio nero

Tutti sanno ormai che il fotovoltaico, ossia i pannelli solari per la produzione di energia elettrica, si basa sulle spciali proprietà di un elemento chimico: il silicio. Ma non tutti conoscono le prestazioni e le capacità del silicio nero.

Pannelli solari più efficienti grazie al silicio nero

L’innovazione nel campo dell’energia alternativa e pulita va avanti a grandi passi. Tra le ultime scoperte per quel che riguarda i pannelli solari una davvero interessante e di sicura prospettiva arriva dai ricercatori tedeschi del Fraunhofer Institute che ha scoperto come massimizzare l’efficienza delle celle solari in modo da assorbire i raggi solari e trasformarli in energia senza alcuna dispersione.

Pannelli solari al silicio nero

Il team di ricerca da diversi anni è impegnato sugli studi relativi ad individuare nanomateriali per la conversione dell’energia solare.

Dopo numerose sperimentazioni sul funzionamento delle celle solari che vengono utilizzate nei più diffusi impianti fotovoltaici, è stato scoperto che il materiale capace di assorbire per intero lo spettro della luce solare, infrarossi compresi, è il silicio nero.

Grazie a questo materiale si riuscirebbe a trasformare in energia anche quel 25% che oggi viene disperso dai pannelli solari durante il ciclo di conversione energetica. Questa perdita infatti è attualmente una sorta di soglia critica che è impossibile abbassare al momento attuale con le tecnologie tradizionali.

Con l’uso del silicio nero, invece, la capacità produttiva di un impianto fotovoltaico verrebbe massimizzata riducendo lo spreco a zero, dato che il 100% dei raggi solari verrebbe trasformato in energia.

Il silicio nero

Il silicio nero è stato ottenuto con l’aggiunta di zolfo irradiato con un laser pulsato su del comunissimo silicio.

L’innovazione ha già ricevuto diversi consensi dalla comunità scientifica internazionale che ne intravede già delle enormi potenzialità di prossima applicazione nel settore dell’energia alternativa ed in particolari degli impianti fotovoltaici.

Novità questa che apre prospettive importanti per chi opera nel settore dei pannelli solari termici e fotovoltaici come Universal (www.gruppouniversal.com).

Ovviamente non potrà sfuggire l’importanza di questa innovazione, dato che essa consente una maggiore produttività degli impianti a parità di superficie occupata dai pannelli stessi. Cio permette di installare impianti di maggiore potenza sui tetti delle abitazioni, ad esempio, oppure di poter avere una ragionevole produzione su tetti di dimensioni ridotte.

Per trovare ulteriori informazioni necessarie all’installazione degli impianti solari clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *